Opportunità e rischi dell’IT Outsourcing/Cloud

Pubblicato: 19 luglio 2012 in Articoli-Interviste
Tag:

Un altro articolo che vi segnalo da me scritto riguarda il tema delle opportunità e rischi dell’IT Outsourcing/Cloud apparso sulla rivista online ICTBuisiness. Eccone uno stralcio…

Il ricorso a forme di esternalizzazione a livello It è molto più diffuso di quanto si possa immaginare. Anche a causa della crisi economica, le aziende continuano ad avviare nuove iniziative di esternalizzazione dei servizi informatici: nel 2011 il valore dei contratti di It outsourcing è stato pari a 315 miliardi di dollari ed è previsto un tasso di crescita stabile del 5,5% annuo fino al 2015.

L’It Outsourcing è uno strumento efficace per ottenere diversi benefici: il contenimento e la variabilizzazione dei costi, l’acquisizione di competenze specialistiche, il miglioramento dei livelli di servizio, la focalizzazione delle risorse aziendali sui processi core. Purtroppo, la scarsa standardizzazione dei processi It e la continua evoluzione delle tecnologie pone seri problemi. Nella pratica, i benefici ipotizzati in fase di ideazione sono raggiunti in meno della metà dei casi.

Tendenze, nuovi modelli, rischi e fattori di successo di un’iniziativa di outsourcing sono argomento di discussione sempre più spinta tra i Cio e le figure di business dell’azienda. Vengono sempre più spesso studiate e analizzate le capacità di realizzare contratti che descrivano dettagliatamente i servizi richiesti e che prevedano dei meccanismi forti di governo, la capacità di interagire con le diverse funzioni aziendali interessate per la gestione dei cambiamenti organizzativi, degli aspetti economici, della qualità dei processi e della sicurezza, ma anche la dotazione di strumenti di controllo che facilitino da una parte la supervisione delle attività e dei livelli di servizio e dall’altra l’indirizzo e l’attuazione dei cambiamenti.

Nella disamina delle pratiche di outsourcing viene ovviamente dato spazio al nuovo paradigma del cloud computing, evidenziando le reali differenze rispetto ai modelli più tradizionali e i punti di attenzione. La domanda di fondo che il manager in azienda si pone è: “quale ruolo può assumere il Cfo e il responsabile del controllo di gestione”?

Continua le lettura su: http://www.ictbusiness.it/cont/articolo/outsourcing-it-e-cloud-alla-scoperta-di-opportunita-e-rischi/29351/1.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...